Lettera ai sostenitori

Condividi su:

Cari amici, come avete potuto leggere, abbiamo avuto alcuni incontri con qualche amministratore e inviato varie proposte riguardanti il futuro PAT Generale.
Come più volte ribadito, Veronapolis non è un soggetto politico, ma un osservatorio territoriale che controlla, critica, propone e informa sulla politica urbanistica (nel senso integrale del termine che comprende i fattori sociali, economici, culturali e architettonici) delle varie amministrazioni.
Per poter realizzare questo compito, assumono molta importanza i mezzi di comunicazione.
Ora, come strumenti di informazione, abbiamo Facebook, WhatsApp e il nostro sito, che vi invito a frequentare e commentare per non dover dipendere solo dagli umori e/o interessi di alcuni giornali locali.
Oltre ai mass media, sarà necessario organizzare eventi, convegni e tavole rotonde.
Sugli effetti di incontri e confronti con l’attuale Giunta, non ci faccio molto conto. Hanno un’agenda già confezionata e la seguono con rigore. Del resto, il capogabinetto e la vicesindaca, già professionisti della Fondazione Cariverona, hanno proprio quel ruolo.
Credo che il solo modo di obbligarli ad un vero confronto costruttivo, sia quello di fare loro capire che, continuando con questo metodo e con questi contenuti, non saranno riconfermati.
Questa è la linea che intendo seguire, vorrei capire se siete d’accordo o, se non lo siete, di commentare le vostre contrarietà.

Giorgio Massignan coordinatore Veronapolis
Veronapolis

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *