Filobus – Incontro del 21 settembre 2023

Condividi su:

Il 21 settembre 2023, Guido Zanderigo, Alessandra Corradi e Alberto Ballestriero in rappresentanza di Veronapolis e a seguito delle posizioni espresse nella lettera del 23 luglio scorso hanno avuto un incontro con l’Assessore Ferrari e il presidente AMT Mazza sul tema del filobus.

L’incontro è stato certamente positivo sia per la disponibilità di dialogo dimostrata dall’Amministrazione, sia per la condivisione della necessità di superare la concezione progettuale attuale del filobus (concentrata solamente sulla mera esecuzione dell’opera senza alcuna visione di come  inserire e integrare l’infrastruttura nel delicato tessuto cittadino).

Detto questo l’incontro è rimasto interlocutorio perché l’Amministrazione sta ancora valutando quali potranno essere gli interventi prioritari e quelli da affrontare successivamente a fronte di una più precisa analisi progettuale, della tempistica rispetto l’avanzamento dei cantieri e della necessaria copertura economica.

Da parte nostra abbiamo ribadito che il filobus – non essendo la migliore delle soluzioni in termini di trasporto pubblico – può e deve essere occasione per ripensare non solo alla mobilità, ma più in generale a un più attuale modello di vivibilità urbana, soprattutto per quanto riguarda i quartieri più periferici. Abbiamo anche ribadito l’assoluta necessità che l’opera si accompagni a una attenta progettazione volta a eliminare le barriere architettoniche e a immaginare delle ricuciture del sistema del verde e della mobilità ciclabile e lenta lungo tutta la fascia dell’infrastruttura.

Ci siamo dati appuntamento tra circa un mese per poter essere aggiornati sulle prime ipotesi progettuali, e anche questa ci sembra una buona notizia.

Gruppo Mobilità
Veronapolis

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *